Le più grandi sciagure dell’umanità sono state originate da chi ha voluto semplificare la vita pianificando il mondo.

Giovannino Guareschi

domenica 3 giugno 2012

da Milano a Philadelphia

Con la Santa Messa celebrata al campo volo di Bresso davanti ad un milione di persone, il Papa ha concluso questa mattina il VII incontro mondiale delle Famiglie tenutosi a Milano.
Cosa rimane di questa settimana pensata e dedicata dalla Chiesa alla famiglia? Al di là di tutte le parole spese a difesa della famiglia come luogo principe per la crescita umana e spirituale dei nostri figli, noi ci auguriamo che da domani, in Italia, cambi la politica a favore delle famiglie. E cambi con atteggiamenti concreti, con azioni mirate a sostenere le famiglie, soprattutto quelle più numerose e quelle che si fanno carico di situazioni in cui è presente un malato, anche grave, o un anziano non più autosufficiente. 
L'Italia è il Paese dove tutti i politici nei loro discorsi sostengono la famiglia, promettendo politiche di favore e di vantaggio, ma è poi il Paese, in Europa, fanalino di coda nella realizzazione concreta di questi discorsi. 
Le modalità per aiutare le famiglie sono le più varie e si possono attuare anche in tempi di crisi economica. Sarà forse un caso che i Paesi, in Europa, che più aiutano le famiglie, in diversi modi (Germania e Francia per esempio) soffrono meno questo periodo di difficoltà? Certo, aiutare le famiglie non basta per uscire dalla crisi, ma sarebbe già un buon punto di partenza.
Speriamo che questa settimana dedicata alla famiglia sia il punto di svolta perchè da domani tutti coloro che possano agire concretamente a sostegno delle famiglie, mettano in atto piani e azioni tangibili.
Gli italiani ormai sono maturi per valutare la serietà delle proposte politiche e tra un anno le elezioni governative, che si presentano non facili per i partiti, stante il perdurare della crisi economica, premieranno sicuramente quelle forze che più avranno sostenuto concretamente le famiglie italiane.
Noi ci auguriamo che a Philadelphia, nel 2015, le famiglie italiane possano essere presenti all'incontro mondiale raccontando il cambiamento in atto nel nostro Paese.
Ringraziamo ancora la Chiesa che ha posto all'attenzione di tutti noi questo fondamentale tema che è il tema della famiglia, prima cellula da cui si origina la vita sociale e civile di ogni Nazione e nella quale ogni essere umano si riconosce. Non a caso Gesù stesso, il Figlio di Dio, è entrato nella Storia dell'Uomo per il tramite della Sacra Famiglia di Maria e Giuseppe. 


Nessun commento:

Posta un commento